Chi sono

In primo piano

Sono Professore ordinario di diritto del lavoro dell’Università La Sapienza di Roma – Facoltà di Giurisprudenza.

Dal 2013 sono l’Assessore al Lavoro della Regione Lazio, presieduta da Nicola Zingaretti. Da gennaio 2016 ho anche le deleghe Pari Opportunità e Personale.

Nel 2011 consegue l’idoneità a professore associato presso l’Università di Enna e nel 2016 consegue l’abilitazione scientifica nazionale a professore ordinario di Diritto del Lavoro.

Sono stata ricercatore di diritto del lavoro dell’Università La Sapienza dal 2006 al 2012 e ho conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Pavia.

Dal 1991, anno della mia laurea, mi occupo di diritto del lavoro.
Ho scritto tre monografie: una sugli usi aziendali, una sull’orario di lavoro e una sulle politiche attive del lavoro. Ho scritto inoltre numerosi saggi.

Partecipo al comitato di redazione della Rivista giuridica del lavoro. Sono membro del collegio dei docenti del dottorato di ricerca in diritto dell’economia e dell’impresa, del Comitato pari opportunità e del Comitato etico della Sapienza, Università di Roma.

Insegno diritto del lavoro alla Scuola di Specializzazione per le professioni legali della Sapienza e diritto del lavoro e istituzioni di diritto pubblico al corso di laurea triennale “Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro” della facoltà di Medicina e Farmacia della Sapienza, sede di Frosinone.

Lucia Valente

Torna a inizio pagina

“Roma Capitale delle donne”: Lucia Valente tra le premiate dell’edizione 2013

L’8 gennaio 2013 si è svolta la cerimonia di consegna del premio “Roma capitale delle donne”, dedicato alle eccellenze femminili romane che si sono distinte per il loro ruolo sociale e professionale.

Roma Capitale delle DonneLucia Valente premiazione ed. 2013

Il premio è volto a proporre un modello di donna dinamica, intellettuale, madre lavoratrice spesso in grado di conciliare la vita lavorativa con quella familiare. Premiare le donne che hanno dimostrato capacità e impegni di qualità significa avviare un processo atto a integrare il merito e la competenza, veicolando un messaggio positivo.

Sito istituzionale del Comune di Roma

Torna a inizio pagina